Informazioni e Assistenza

Clicker: a cosa serve, come si usa e come si sceglie

person Pubblicato da: Dog Specialist list In: News Sopra:

Clicker: a cosa serve, come si usa e come si sceglie

Il clicker è uno strumento molto utile per insegnare al cane nuovi comportamenti, soprattutto per chi svolge attività sportiva. Il clicker emette un suono neutro, sempre uguale, che ha la grande comodità di essere estremamente rapido e preciso, tale suono deve assumere per il cane lo stesso significato della nostra ricompensa. Sono tutte caratteristiche che la nostra voce non può avere: anche se non ce ne rendiamo conto, quando pronunciamo per esempio la parola "bravo" ci possono essere mille sfumature diverse, dovute al nostro stato d’animo o alle condizioni esterne, anche il tempismo nell'andare a gratificare il cane con la voce non sempre è corretto. Per il nostro amico a quattro zampe potrebbe non essere banale capire che si tratta sempre della stessa parola. Il suono del clicker, al contrario, è sempre perfettamente riconoscibile e identificabile. Grazie al clicker possiamo quindi confermare un comportamento nell'esatto momento in cui il cane lo mette in atto, fotografando l’istante preciso che vogliamo premiare. Poiché a ogni click corrisponde sempre un premio (solitamente del cibo), il cane apprende molto rapidamente e con grande soddisfazione e divertimento.

Utilizzare il clicker

Quando ci accingiamo a usare il clicker, dobbiamo essere ben preparati e avere ben chiari i principi teorici che stanno alla base del clicker training, per questo motivo consigliamo vivamente a tutte le persone che vogliono approfondire il corretto uso di questa tecnica di affidarsi alla guida di un professionista cinofilo che potrà accompagnare cane e conduttore nella scoperta di questo nuovo modo di imparare.

L’uso del clicker deve essere abbinato al cibo, soprattutto nelle fasi iniziali, dobbiamo scegliere i premi adatti. Evitiamo le classiche crocchette, che essendo dure distraggono il cane mentre le mastica, prediligendo invece bocconi morbidi, gustosi e di piccole dimensioni, possibilmente che non sbriciolino e rimangano belli compatti, il cane deve poterli ingerire velocemente. Il passo successivo è quello di individuare il contenitore appropriato in cui riporli. Esistono diversi porta premi che si possono fissare comodamente alla cintura

Una buona alternativa è dotarsi di un gilet da lavoro, che ha numerose tasche facili da raggiungere

oppure di una cintura porta premi 

Scegliere il clicker

La scelta del clicker non è scontata, poiché ne esistono diverse tipologie. Quello maggiormente usato è il classico clicker a scatoletta dotato di una lamella metallica in grado di generare un suono forte e nitido, ma ci sono anche alcune varianti a bottone. Nella scelta del clicker entrano in gioco soprattutto le preferenze personali e le esigenze del cane: valutiamo quello che riteniamo più comodo da usare, anche in base alle attività che vogliamo svolgere senza mai dimenticare la reazione del nostro cane all'intensità del suono. L’utilizzo di un braccialetto che trattenga il clicker al polso, consentendoci così più agio nei movimenti è una pratica soluzione che ci facilita nella gestione del lavoro.

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre